Regolamentazione utilizzo acqua proveniente dagli acquedotti comunali per usi extradomestici per le frazioni Collattoni, Cascine e Selvapiana

A causa della situazione emergenziale venutasi a creare in data odierna si avverte che, con apposita ordinanza del responsabile dell’Ufficio Tecnico comunale, è stato disposto il divieto per tutti i cittadini dimoranti nelle frazioni di Collattoni, Cascine e Selvapiana, di utilizzare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti comunali per uso extradomestico, in particolare per il lavaggio di piazzali, automezzi, autocarri, motoveicoli e simili, l’irrigazione di orti e giardini e comunque per ogni altro spreco ed abuso in genere. E’ inoltre assolutamente vietato lasciare scorrere in fontane e simili, poste in aree private, l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti comunali.

Contenuto inserito il 07/08/2013
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità